Golf d’autunno

La Sardegna ha un suo fascino speciale anche nella stagione autunnale

Il microclima sardo gode di estati lunghe e molto calde ed inverni brevi e miti. Proprio grazie a questa piacevole temperatura si può giocare a golf tutto l’anno. Al Nord Est della Sardegna, in quel lembo paradisiaco di natura incontaminata che si chiama Costa Smeralda troviamo il Pevero Golf Club, un campo 18 buche costruito da Robert Trend Jones Senior all’inizio degli anni Settanta e che si affaccia su due golfi.
La novità è che in questi mesi autunnali i golfisti e tutti coloro che desiderano provare il gioco del golf per la prima volta potranno finalmente sbizzarrirsi tra due campi e tra due isole, Sardegna e Corsica. Il recente gemellaggio tra il Pevero Golf Club in Costa Smeralda e lo Sperone Golf Club a Bonifacio, in Corsica, è senz’altro una proposta turistica allettante per tutti gli amanti del green.
Il vero golfista, si sa, ama le sfide e quando è in vacanza non vede l’ora di cimentarsi in più campi, a patto che siano al massimo a un raggio di qualche decina di chilometro di distanza l’uno dall’altro.
Per la posizione a ridosso del mare di entrambi i percorsi di golf si potrebbe pensare di trovare caratteristiche di gioco simili, ma non è così, tecnicamente sono molto diversi e proprio per questo di grande interesse per i giocatori. L’impeccabile servizio, il cibo squisito e il panorama mozzafiato completano l’eccellenza dell’offerta.
Prenotare una vacanza tra golf e benessere in questo periodo dell’anno, proprio quando la stra grande maggioranza delle persone è al lavoro, può essere considerato un lusso con alcuni plus accattivanti. Al primo posto mettiamo la prenotazione del campo che può essere effettuata senza largo anticipo, a differenza del periodo “caldo” dell’alta stagione dove spesso ci si deve accontentare delle così dette “partenze” alle ore più impensate pur di andare in campo tutti i giorni. Anche i green fee sono accessibili, e la cosa non guasta, è uno dei tanti piccoli benefit che contribuiscono a rendere l’attrattiva turistica in questa stagione sempre più appetibile, perlomeno vale la pena pensarci su e cercare di organizzarsi. Anche il clima è migliore e per chi può permettersi una vacanza o un weekend in autunno gode del privilegio di giocare con un clima mite e soleggiato, ciò permette di godersi il percorso in assoluta piacevolezza ed anche il proprio gioco ne risente in meglio. Sono numerose le offerte autunnali delle compagnie aeree che hanno scelto di mantenere la tratta su Olbia dagli aeroporti italiani ed europei, nell’ottica congiunta della destagionalizzazione turistica.
Per l’albergo infine si può soggiornare in Costa Smeralda e organizzare una partita al Pevero un giorno e l’altro giorno andare in Corsica rientrando comodamente per l’ora dell’aperitivo al tramonto. Tra le soluzioni hotel con benessere d’autunno in Costa Smeralda si possono scegliere varie proposte detox, riequilibranti, anti-invecchiamento, basta semplicemente lasciarsi andare all’armonia dei massaggi in SPA, ce ne sono di tanti tipi e si possono personalizzare a seconda delle proprie esigenze, poi bagno turco, sauna finlandese e doccia emozionale. Le cascate di ghiaccio rivitalizzanti e rinvigorenti sono ottime dopo una giornata trascorsa all’aria aperta, così come il contatto con l’acqua in piscina al mattino e alla sera dove si può galleggiare liberando la mente dai pensieri e anche nuotare.

Buona vacanza, vi aspettiamo in campo.

Maria Grazia Azzaroni