DESTINAZIONE Costa Smeralda

Non c’è fine all’affascinante cultura della Sardegna, l’isola della longevità: fare i primi passi intorno a Porto Cervo attraverso il mistero delle sue rovine megalitiche, feste cittadine che celebrano le glorie del suo passato, oggetti artigianali che dimostrano le illustri tradizioni dei suoi artigiani, e una cucina che mette in risalto i suoi prodotti locali nel cuore della lunga vita della gente sarda.

RISTORANTE CALA DI VOLPE

Chi siamo

Un ristorante come quello che si trova al Cala di Volpe non può che rappresentarne l’essenza. Delicato, originale allo stesso tempo vicino alla tradizione regionale, il locale si affida alle mani di uno chef come Maurizio Locatelli, che, grazie al suo team di cuochi professionisti, riserva la cliente dei piatti di assoluta qualità. Ad aiutare in tutto questo non è solo lo scenario suggestivo del luogo, essendo a pochi passi dal mare della Costa Smeralda, ma è anche la struttura stessa del ristorante, che sembra fondersi con l’esterno con i suoi archi candidi.

 

Cosa Facciamo

L’impatto che si percepisce una volta entrati al Ristorante Cala di Volpe è perfettamente legato alla filosofia e allo spirito dello chef Maurizio Locatelli, che in diverse interviste ha più volte affermato le sue esigenze per quanto riguarda la composizione del menu del locale. Di origine bresciane, da tempo Locatelli si è stabilito in Sardegna per lavoro, gestendo inizialmente il ristorante Pitrizza per poi passare al Cala di Volpe. Il luogo cambia, ma la mentalità rimane comunque immutata. La cucina da questo punto di vista si sposa con l’ambiente limitrofo. La vista mozzafiato si collega a un gusto che dia un valore preponderante alla semplicità del menu. Una parola che erroneamente si associa con banalità, superficialità, ma che in questo caso si riferisce al concetto di genuinità. I prodotti, come dichiarato da Locatelli, subiscono il meno possibile una metamorfosi come accade con la cucina moderna. Lo scopo è di portare il cliente a scoprire il sapore dei prodotti tipici, basati su degli ingredienti freschi, integri e identificabili al primo assaggio. Questa ricerca viene perseguita anche dal team di cuochi che lo assiste lungo la preparazione di questi piatti delicati e caratteristici del territorio.

 

Tel. 0789 976111

QUATTRO PASSI AL PESCATORE

Chi siamo

Uno dei ristoranti più esclusivi della Costa Smeralda e della Gallura intera è certamente Quattro passi al pescatore. Le ragioni sono molteplici, a cominciare da chi lo anima, lo chef Antonio Mellino. Argentino di provenienza, è cresciuto nella costiera amalfitana assimilandone la cultura e i segreti gastronomici. La passione, il sacrificio, aggiunto da del sano talento, gli ha permesso di fondare un locale a Nerano, il Quattro Passi. Da lì, il suo percorso gastronomico trentennale gli ha permesso di raggiungere un successo più che meritato, ottenendo due stelle Michelin e le tre forchette di Gambero Rosso, il massimo punteggio assegnato dalla rivista. Dal 2018 il marchio esclusivo dello chef è infine approdato sulle coste di Arzachena, in una location esclusiva che unisce il design raffinato con una visione da togliere il fiato, essendo l’unico locale pieds dans l’eau presente sul litorale.

 

Cosa Facciamo

Prima di entrare nel merito del menu, per capire il modus operandidello chef Antonio Mellino bisogna partire da lontano, a quando era piccolo. “Ho ereditato la passione da mia madre che faceva la cuoca domestica – afferma Mellino in un’intervista all’Huffington Post – Ricordo che preparava per loro grandi pranzi domenicali ed io, osservandola e aiutandola, ho appreso i suoi piccoli segreti. Mio padre invece era pescatore e perciò a casa si mangiava sempre pesce: è così che ho imparato a distinguere la qualità del pesce, ad apprezzarne il sapore e la semplicità nel cucinarlo”. Non si può quindi prescindere dal passato per comprendere al meglio il futuro di quello che sarà uno chef riconosciuto a livello internazionale e che avrà nel tempo dei clienti di spicco come Beyonce. Il suo lavoro unisce la tradizionale cucina mediterranea con alcune scelte di grande innovazione culinaria che arricchiscono l’esperienza del cliente sin dal suo primo impatto, quello visivo. Ricette regionali dal respiro internazionale. È questo il grande pregio di un artigiano della cucina come Mellino.

 

Tel. 0789 931624

PITRIZZA RESTAURANT

Chi siamo

Il Pitrizza Restaurant non ha nulla da invidiare alla concorrenza. Dalla sua parte ha una meravigliosa vista di fronte alla baia Liscia di Vacca. Ad aggiungere alla ricchezza naturale del posto il Pitrizza Restaurant presenta dei fastosi giardini attorno al locale. La piscina in granito dell’Hotel, considerato uno dei punti più suggestivi della zona, rappresenta la ciliegina su una torta che attende l’arrivo dei suoi clienti. In questo ristorante si possono gustare dei piatti invitanti in un tour di alta gastronomia che delizia e incanta anche i palati più esigenti. Tradizione e modernità sono le parole d’ordine di un locale che non rinuncia quindi a un aggiornamento costante e minuzioso del suo menu.

 

Cosa Facciamo

Il ristorante propone un menu che guarda sia alla cultura mediterranea sia alla cucina internazionale in continua evoluzione. Il tutto, servito in un ambiente semplice, incantevole e s’intona perfettamente con il paesaggio circostante. La location è leggermente più informale rispetto ad altri grandi ristoranti di Porto Cervo, ma non per questo si posiziona indietro per quanto riguarda le scelte gastronomiche e l’impostazione visiva del ristorante. Il Pitrizza, con la sua struttura in legno, garantisce quella sensazione di relax e di pace che solo alcuni posti riservati ed esclusivi sanno offrire al consumatore finale. In più, se si prendono in prestito le atmosfere e la vista unica della Costa Smeralda, tutto questo riesce a trasmettere ancora più benessere durante questo tour gastronomico di grande stile. Grazie alla professionalità dello staff coinvolto al Pitrizza Restaurant, la serata inizia con una lunga e raffinata ricerca del piatto che più si avvicina al bisogno del cliente, che può quindi scegliere nella ricca lista di piatti accomunati dal sapore mediterraneo.

 

Tel. 0789 930111

ROMAZZINO RESTAURANT

Chi siamo
Dove si saranno fermati Roger Moore e Barbara Bach una volta riemersi dall’acqua che tocca la splendida spiaggia di Romazzino a Capriccioli? A noi piace immaginare che al termine delle riprese di quella scena incredibile ne La spia che mi amava, il buon James Bond abbia deciso di bloccare la sua moderna Lotus Esprit S1 nelle vicinanze del Romazzino Restaurant, cenando in compagnia dell’affascinante agente segreto sovietico Anya Amasova e pianificando le prossime mosse. La location del resto è perfetta per rilassare corpo e mente, anche dopo un inseguimento subacqueo. Ma per i comuni mortali, la splendida terrazza situata a est di Porto Cervo offre un panorama unico per i clienti che desiderano assaporare il gusto della cucina locale.

 

Cosa Facciamo
I clienti, oltre ad ammirare il favoloso panorama che circonda la Costa Smeralda, potranno inoltre arricchire questa esperienza visiva affascinante grazie a un team di cuochi che ogni giorno aggiorna la propria cucina. L’innovazione è il punto cardine del locale che affonda le proprie radici attorno alla cultura gastronomica mediterranea. Il Romazzino Restaurant utilizza solo i prodotti locali e regionali, in un mix capace di trasmettere un gusto originale e delicato. La cucina del Romazzino, in continua evoluzione, si sostiene anche dalla parte del ristorante barbecue, che garantisce ancora di più un’impronta sempre più vicina alla tradizione del luogo. Tutto questo va a contribuire al successo internazionale dell’hotel, che vanta non solo della vista stupefacente del Mar Mediterraneo o dei giardini verdeggianti da osservare in questo lungo balcone attorniato da delle ricche tavolate. L’hotel ha dalla sua parte 94 camere e suite, tutte minuziosamente restaurate con piastrelle fatte a mano e mobili in legno che rimandano allo stile tipico della Sardegna.

 

Tel. 0789 977111

NOVIKOV PORTO CERVO

Chi siamo
La prima esperienza in Sardegna era avvenuta nel 2016 al Cala di Volpe con uno spazio ritagliato su misura. Nel 2018 Arkady Novikov ha deciso di ampliarsi aprendo un nuovo Novikov Restaurant & Bar nella storica piazza di Porto Cervo. La Costa Smeralda rappresenta da tempo una meta ambita dai turisti che vogliono scoprire la bellezza del Mediterraneo, attirando clienti da ogni parte del mondo. Per questo Novikov ha voluto portare nella regione il proprio stile gastronomico che lo contraddistingue, a partire dal design interno del locale. In più se si aggiunge la qualità del servizio, l’esperienza degli chef che operano all’interno del ristorante, e l’ambiente esclusivo di ogni sede aperta in giro per il globo, il risultato è quello di regalare al cliente un momento dove scoprire il meglio della cucina asiatica, aggiungendo un tocco in più grazie a dei piatti che hanno invece il sapore tipico della zona.

 

Cosa Facciamo
Come in ogni grande catena di ristoranti di alta cucina, il Novikov cerca di mantenere i suoi metodi di lavoro come avviene nella sede londinese, senza rinunciare a rinnovarsi, puntando verso nuove esperienze e atmosfere come nel caso dell’ambiente esclusivo della Costa Smeralda, con i suoi colori e il suo mare cristallino. La raffinatezza del locale è la prima cosa che colpisce una volta entrati, grazie a una location dall’inconfondibile stile esotico. All’interno del locale troviamo un enorme bancone in marmo dove vengono mostrate una ricca varietà di sushi, mentre all’esterno è presente una sala VIP e una terrazza estiva che mostra il proprio volto al vecchio molo di Porto Cervo. Il Novikov, presente anche a Mosca, Miami e Doha, combina il meglio dei piatti provenienti dall’Asia con i migliori ingredienti locali e provenienti dalla Sardegna, realizzando dei piatti suggestivi come il Tataki di Tonno, il Gazpacho King Crab, e la Soft Shell Crab Salad.

 

Tel. 0789 931111

NUNA CEVICHE BAR & MEDITERRANEAN TAPAS

Chi siamo
Il Nuna Ceviche Bar & Mediterranean Tapas raffigura tutto ciò che il Mediterrano possiede. Non è solo un punto di ritrovo storico per chi da anni frequenta assiduamente le zone di Porto Cervo. Nuna Ceviche Bar & Mediterranean Tapas è soprattutto un posto che punta alla sinergia di più emozioni. È inoltre un’occasione di vivere l’intera estate in completa armonia, con il cliente che può assaporare un menu a base di Ceviche, tapas mediterranee e deliziosi drink al Caffè Sole.

 

Cosa Facciamo
L’estate a 360° può essere la bandiera che più rappresenta il locale. Le giornate si allungato, e con esse le esperienze di ogni cliente che frequenta quotidianamente il Nuna. Per questo il posto non si ferma al ticchettio del tempo. Si parte con il Caffè Sole, che sin dalla luce dell’alba accoglie i turisti di tutto il mondo con una colazione creata con cura e passione dai cuochi del locala. Il sapore dei croissant farciti, delle torte squisite, e di un buon caffè da gustare al banco o seduto, è solo una delle tante proposte del Nuna, che continua il suo lungo percorso giornaliero un menu composto da tramezzini, panini, insalate, apertivi e buffet da fruire durante l’ora di pranzo.
Il Nuna Ceviche Bar & Mediterranean Tapas si trasforma nuovamente una volta che il sole comincia a calare. Il luogo diventa in poco tempo un punto di ritrovo instancabile per gli abitanti e i turisti di tutta Porto Cervo, esaltando i contorni incantevoli e unici del Mediterrano e della Costa Smeralda. Le persone celebrano così lo stile di vita estivo che più contraddistingue il territorio, all’insegna di serate vissute all’esterno e con il bagliore delle stelle, e raccontando le proprie esperienze, magari unite da un buon Ceviche, e da un’ampia varierà di drink e di piatti dal sapore mediterraneo come i tapas.

 

Tel. 0789 931111

TAVERNA IL POMODORO

Chi siamo
L’ortaggio più rappresentativo della cultura gastronomica italiana, l’ingrediente che tutti i turisti a livello internazionale associa al nostro Paese. Il pomodoro è anche il simbolo della taverna che si è instaurata a Porto Cervo. Prendendo in prestito il suo nome, la Taverna Il Pomodoro vuole di fatto omaggiare uno degli elementi caratteristici della cucina italiana, e lo fa grazie a piatti che riescono a trasmettere una tradizione ben definita. Le ricette sono infatti tramandate di madre in figlia, riuscendo ad ampliarsi lungo il territorio regionale. Ed è proprio la memoria, fatta di tecniche immutate e di una passione che non sembra essere scalfita dal tempo, a mantenere intatto il prestigio di un posto come questo.

 

Cosa Facciamo
La Taverna Il Pomodoro è caratterizzata dal tradizionale menù Classico1976 à la carte, spaziando verso contenuti nuovi ed essenziali, come TerraMare. Tutto questo è possibile mantenente un contatto diretto con la tradizione locale, generando dei piatti squisiti che seguono un iter ben preciso. Ogni portata ha in se un proprio percorso, una storia da raccontare, e ogni grande cuoco ha l’onere di trasformare quella realtà in qualcosa di significativo e che rimanga impresso nella mente del cliente. È questo il compito di una cucina di livello, che raccoglie i propri trascorsi e le proprie vicende storiche e li modella seguendo l’evoluzione del settore e l’innovazione individuale. Il menu tocca anche delle classiche portate contenenti degli ingredienti tipici dell’estate, come Il classico guazzetto di cozze e vongole con crostini di pane al rosmarino, o la caprese di bufala con pomodorini datterino e basilico. Per chi invece desidera assaporare il pomodoro in ogni sua declinazione, il consiglio è di passare verso le classiche pizze margherita, Americana o Bufalina, a un primo piatto come le pennette all’arrabbiata, o a un secondo che va accompagnato con la cotoletta alla milanese e la rucola.

 

Tel. 0789 931626

MATSUHISA

Chi siamo
Lo Chef Nobu Matsuhisa è presente dal 2018 all’Hotel Cala di Volpe con una sezione dedicata alla cucina fusion. Nel farlo, ha messo insieme una squadra che dia voce alla sua filosofia gastronomica che si unisce alla professionalità e all’attenzione ai dettagli di uno degli alberghi più esclusivi della Costa Smeralda. Nato a Saitama, in Giappone, nel corso degli anni Matsuhisa è riuscito a trovare un proprio stile associando diversi ingredienti provenienti dalle culture più disparate. Ne è un esempio la scelta di legare la tradizione culinaria giapponese con degli elementi di tutt’altra zona, come il Perù. Con il passare degli anni, la sua determinazione l’ha portato ad aprire diverse sedi (tra questi il Matsuhisa Mykonos e al Palace St Moritz), divenendo uno dei 10 chef più influenti a livello internazionale, fino a compiere un piccolo cameo nel film di Martin Scorsese Casinò con protagonista il suo amico Robert De Niro.

 

Cosa Facciamo
L’idea che sta dietro al metodo di lavoro di Nobu Matsuhisa è uno dei fondamenti della cultura del fine-dining. Il cliente nel momento in cui si siede sarà al centro di un piccolo viaggio gastronomico dove lusso e cucina si mescolano insieme in un piatto che trasmette appieno questa filosofia. Matsuhisa riserva infatti a chi ha voglia di compiere questo excursus culinario che vede al centro il sapore del cibo, che anche in questa occasione proverrà dal territorio regionale. ”Cercheremo anche di usare il più possibile ingredienti locali e stagionali come pomodori, verdura, frutta. E il pescato, perché è davvero molto buono”, afferma Matsuhisa in un’intervista a Il sole 24 ore. Situato sul terrazzo del bar Pontile, la parte più antica del Cala di Volpe, questa esperienza stilistica è perfetta per chi vuole per un momento allontanarsi dalla routine, degustando un menu di eccellenza che solo un moderno artigiano come Matsuhisa sa offrire al suo pubblico di estimatori.

 

Tel. 0789 976111